newsletter@seriescape.com

Tag: the orville

news della settimana

News della Settimana #36

Un po’ scarno il panorama delle news di questa settimana, che si compone perlopiù di informazioni di servizio su rinnovi, cancellazioni e progetti futuri. A meno che, ovviamente, non siate interessati al mondo di Star Trek e relative espansioni…

news della settimana

News della Settimana #27

Vorrete perdonare l’assenza per Ferragosto – no, non ero al mare: al contrario, lavoro-lavoro-lavoro – ma data anche la generale scarsità di news in circolazione ho deciso di rimandare il nuovo articolo a questa settimana per avere qualcosa in più da raccontarvi.

Eccoci dunque con nuove serie, nuovi trailer e tanti allegri rinnovi… Ah, ma voi guardavate Veronica Mars?

news della settimana

News della Settimana #23

Settimana intensa la scorsa, con il San Diego Comic-Con appena finito: ecco raccolti per voi un’infinità di trailer, dei vostri show più amati e delle novità da aspettare con curiosità.

rinnovi cancellazioni serie tv 2018

Rinnovi e cancellazioni, l’elenco completo – Maggio 2018

È giunto infine il momento di cominciare a tirare le somme di questi ultimi mesi in cui la mannaia del boia è calata impietosa tra rinnovi e cancellazioni su moltissime serie tv, alcune effettivamente giunte all’esaurimento della storia, altre ancora molto amate dal pubblico che si rifiuta di accettare la decisione.

news della settimana

News della Settimana #2

Eccoci di ritorno con quel che c’è di nuovo nell’ultima settimana di industria delle serie tv.
Leggete per scoprire le news su The Walking Dead, Big Little Lies, i prossimi programmi di Netflix e molto altro.

The Orville

The Orville aka lo Star Trek più serio di Star Trek

Oggi vorrei parlarvi di The Orville, la più recente delle creazioni di Seth MacFarlane, di cui tanto si è discusso prima e dopo la sua uscita per la sua parentela con Star Trek – ma non sempre in termini lusinghieri.

the orville

The Orville

Ultima fatica di Seth MacFarlane, The Orville è stata attesa con interesse come una di quelle parodie dissacranti, come American Dad e I Griffin, per le quali l’autore è da anni conosciuto.
Ma se è solo la parodia che vi interessa, lasciatemi dire che potreste rimanere delusi.