newsletter@seriescape.com

News della Settimana #16

news della settimana

Di ritorno con una abbondante carrellata di news per noi amanti delle serie tv: 13 Reasons Why in cima alla lista, ma anche i nuovi progetti di Natalie Dormer e il salvataggio di The Expanse.

Avanti con l’articolo!


L’addio a Hannah Baker

Appena calato il sipario sulla seconda stagione di 13 Reasons Why – perché, non l’avete ancora finita? – sono già in circolazione news non ancora confermate sulla terza stagione dello show.
Auspicabile, non fosse altro per le questioni rimaste irrisolte negli ultimi episodi.

Quello che però posso già dirvi è che Katherine Langford non ci sarà: l’attrice ha infatti annunciato su Instagram che l’estremo saluto datole la settimana scorsa questa volta sarà davvero definitivo, anche in caso di nuovi episodi.
In effetti possiamo concordare che la sua storia sia ormai esaurita – qualcuno lo diceva già della vecchia stagione, criticando la scelta degli autori di mantenerla nel cast -, pertanto un suo ritorno potrebbe risultare troppo forzato, a danno dell’intero show.

L’interprete di Hannah Baker si concentra quindi sul proprio futuro e su nuove opportunità di carriera per le quali possiamo augurarle solo il meglio.

news katherine langford 13 reasons why


Dalla Casa Bianca a Netflix

Quando un Presidente americano termina il suo mandato – Scandal insegna – deve affrontare la difficile decisione riguardo il proprio futuro. Insomma, non è facile trovare un obiettivo più ambizioso dello Studio Ovale, ma sarebbe un delitto sprecare la propria influenza ritirandosi definitivamente a vita privata.

Per l’ex Presidente Barack Obama e la consorte Michelle una delle scelte è stata quella abbastanza insolita di diventare produttori, siglando un accordo con il gigante dello streaming come finanziatori di nuovi contenuti che andranno ad arricchirne il palinsesto.
Prepariamoci quindi a vedere nuovi show, sia documentari che serie tv, arrivare sugli schermi con la firma degli Obama nei titoli di coda.

news obama netflix


Quali nuove serie aspettare per il futuro

Dopo il successo internazionale di La Casa de Papel, la tv spagnola ci riprova con una nuova serie prodotta da Viacom intitolata To Catch a Thief.
L’onore-onere di adattare la pellicola di Hitchcock del 1955 Caccia al Ladro, con Grace Kelly e Cary Grant, spetterà a Javier Olivares, che in patria è famoso come storico, giornalista e sceneggiatore (El Ministerio del Tiempo).

news to catch a thief caccia al ladro

Il mese prossimo cominceranno le riprese per resuscitare ancora una volta Hercule Poirot, il detective uscito dalla penna di Agatha Christie nel lontano 1920.
A quasi un secolo di distanza sarà John Malkovich a raccoglierne il mantello – pardon, la bombetta – in The ABC Murders, prodotto dalla partnership tra BBC e Amazon Prime Video, con tre episodi basati sul romanzo del 1936 La Serie Infernale.

Nonostante l’età che avanza – sì, anche per lui – Richard Gere è ancora il beniamino di generazioni di donne, che l’hanno seguito imperterrite nella sua carriera perlopiù cinematografica.
Ma prossimamente, forse come segno dei tempi che cambiano, l’attore tornerà dopo decenni sul piccolo schermo con MotherFatherSon, drama della BBC che lo vedrà nei panni di un carismatico imprenditore americano che conduce affari in tutto il mondo.

news richard gere motherfatherson

Infine, per le nostalgiche dei bei tempi di Sex and the City, Kim Cattrall sta per tornare in televisione con un thriller psicologico di CBS All Access, Tell Me a Story, in cui interpreterà una nonna impegnata a proteggere figlio e nipote da una minaccia alla loro vita.


Natalie Dormer racconta Vivien Leigh

Se ritenete che Via col Vento sia uno dei capolavori del cinema e credete che buona parte del merito vada alla protagonista, la diva britannica Vivien Leigh, allora tenete gli occhi aperti.

È infatti in preparazione una serie tv biografica sulla vita dell’attrice due volte Premio Oscar, della quale ogni episodio dovrebbe raccontare uno dei progetti a cui ha partecipato nella sua carriera.
Ma la news probabilmente più ghiotta è quella che a vestire i panni di Vivien Leigh sarà Natalie Dormer – anche produttrice esecutiva dello show -, la bellissima Margaery Tyrell di Game of Thrones e Anna Bolena in The Tudors.

news natalie dormer vivien leigh


The Expanse trova casa

Ve l’avevo anticipato la settimana scorsa, quando le trattative erano ancora in corso e più o meno a buon fine, a seconda di a chi chiedevi.
Ma adesso la news c’è ed è definitiva: archiviata la parentesi della cancellazione da parte di Syfy, The Expanse è rinnovata per la quarta stagione su Amazon.

news the expanse gif

Ci sono volute un po’ di discussioni, perfino uno striscione trainato da un aereo sopra gli studios di Amazon a Santa Monica, ma la strada sembrava già in discesa: per l’indiscussa qualità dello show, certo, ma non ha di certo guastato il fatto che il grande capo Jeff Bezos sia un fan dei romanzi e già tre anni fa avesse dovuto ingoiare il rospo per essere stato battuto da Syfy sui diritti televisivi.


News: rinnovati e cancellati

Maggio è stato un mese molto duro per i fan delle serie tv, vista l’abbondanza di cancellazioni che sono piovute su molti show: se volete averne una panoramica completa, vi rimando al mio articolo Rinnovi e cancellazioni, l’elenco completo – Maggio 2018.
Purtroppo l’elenco questa settimana si allunga ancora un poco con la rimozione dai futuri palinsesti del medical drama Code Black e di LA to Vegas.

Migliori notizie arrivano invece per Baskets, la commedia con Zach Galifianakis rinnovata per la quarta stagione.

news baskets rinnovi


Un trailer alla settimana

Questa settimana pregustiamo il nuovo show di Amazon, Too Old to Die Young, e la seconda stagione dell’antologico The Sinner.



Anche questa settimana siamo alla fine, ma continuate a seguire SeriEscape sulle pagine Facebook e Google+ per altre news e chicche interessanti.

Buone serie!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.