newsletter@seriescape.com

News della Settimana #14

news della settimana

Tante, troppe cose sono successe nell’ultima settimana nel mondo della serie tv.
Diamo un’occhiata a quelle più interessanti, tra cui news su Brooklyn Nine-Nine Lucifer, nuove serie in lavorazione e cambiamenti per il cast di Lethal Weapon.

Non dimentichiamo inoltre che si sta concludendo per le emittenti la fase di rinnovi/cancellazioni: qui qualcuno dei più significativi, but stay tuned per un riepilogo completo nei prossimi giorni.

Buone news!


Salviamo le balene – err… le serie tv!

La maggior parte delle emittenti televisive sta ormai tirando le somme della stagione appena trascorsa in modo da decidere il destino futuro delle numerose serie tv che trasmettono.
E a fianco di molti graditi rinnovi non possono che esserci parecchie cancellazioni, alcune delle quali hanno colto di sorpresa e profondamente deluso molti fan, forse troppi. Al punto da chiedersi se sia stata una mossa saggia, se lo show fosse davvero giunto al capolinea e meritasse la chiusura.

news brooklyn nine nine gif #saveb99

È stato questo il caso di Brooklyn Nine-Nine, la commedia targata FOX che dopo la quinta stagione non aveva ricevuto il dono della fiducia dai piani alti.
Peccato che gli utenti finali del prodotto non fossero molto d’accordo e al grido/hashtag di #SaveB99 abbiano smosso mari e monti digitali, al punto da convincere quelli di NBC che la concorrenza non avesse avuto la migliore delle idee a cestinare lo show.
Ecco quindi a distanza di pochi giorni arrivare l’annuncio del salvataggio e del rinnovo per la sesta stagione, ovviamente sotto nuova bandiera.

Storia simile sembra stia succedendo anche per Lucifer, serie ancora di grandissimo successo che quella banda di guastafeste della FOX ha deciso di chiudere al termine di questa stagione.

news lucifer gif #savelucifer

Inutile dire che anche qui si è scatenata una mezza rivolta, capitanata dal cast stesso, sotto l’hashtag #SaveLucifer per continuare il progetto in una nuova casa. Soprattutto dopo che il finale di stagione, volutamente chiusa con un enorme cliffhanger proprio per scongiurare il rischio cancellazione, ha lasciato tanti fan sconvolti e frustrati all’idea che non ci sarà un seguito.
Una delle possibilità, dato che Lucifer è basata sui comics DC-Vertigo, è che possa migrare sulla futura piattaforma DC Universe.
Dita incrociate!

news lucifer fox #savelucifer

You made my day.


Lethal Weapon news: Crawford out, Scott in

Come avevamo visto nelle news di poco tempo fa, il destino di Lethal Weapon sembrava appeso a un filo sottile.
Non a causa di un calo di ascolti quanto piuttosto ai problemi di coesistenza sul set tra il co-protagonista Clayne Crawford e… beh, praticamente chiunque altro, spesso sfociati in atteggiamenti ostili ed offensivi verso altri membri della troupe che sono giunti a rassegnare le dimissioni.

Vista l’atmosfera tossica creatasi, tra problemi disciplinari e danni economici alla produzione, non sorprende quindi la decisione di FOX di licenziare l’attore, il quale è stato prontamente sostituito da Seann William Scott – lo Stifler di American Pie – al suo primo ruolo regolare sul piccolo schermo.

news lethal weapon crawford scott

Non sembra tuttavia dalle ultime news che sostituirà direttamente Crawford come Martin Riggs – diciamocelo, è insopportabile quando un personaggio cambia faccia così come niente fosse – ma piuttosto che diventerà un nuovo giocatore al fianco di Roger Murtaugh (Damon Wayans), forse come fratello dell’attore scacciato.


Cantieri aperti

Diversi nuovi progetti hanno ricevuto il via libera alla produzione in questa ultima settimana, a ennesima riprova di quanto il mercato delle serie tv non stia minimamente mostrando segni di cedimento – anzi.

Uno di questi è AJ and the Queen di Netflix, la quale, contrariamente a quello che il titolo potrebbe far pensare, non è l’ennesimo racconto di intrighi e famiglie reali. In effetti, qui si parla di drag queen e nello specifico di quella probabilmente più famosa, RuPaul, nei panni della sfortunata Ruby Red.

news rupaul aj and the queen

Per rimanere con Netflix, preparatevi per la comedy After Life, che segue l’allegro protagonista Tony mentre cerca di venire a patti con la prematura morte della moglie e i grandi cambiamenti che ciò comporta.

Hulu invece persevera sulla via del drama con Looking for Alaska, limited series in otto episodi tratta dal romanzo di John Green. Ecco quindi l’incontro tra il tranquillo e noioso Miles e la compagna di scuola Alaska, vitale e brillante, che porterà una ventata di novità nella sua vita.

news nuove serie looking for alaska cercando

Ma il canale di The Handmaid’s Tale ha in serbo anche qualcosa di nuovo, descritto come un “teenage girls horror” – qualunque cosa ciò significhi -, ossia Light as a Feather: sappiamo che le protagoniste saranno cinque amiche adolescenti invischiate in un pericoloso gioco soprannaturale.

Ricordiamo anche Mr. Inbetween, serie in sei episodi basata sul film The Magician del 2005. Al centro della vicenda un uomo alle prese con il delicato equilibrio tra l’essere ex-marito e padre e le sue attività criminose.

E per finire, in memoria di Once Upon a Time che sta per salutarci dopo sette anni di onorato servizio, teniamo presente Manifest, serie ordinata da NBC con il Principe Azzurro – aka Josh Dallas – ispirata alla vicenda del volo Malaysia Airlines 370 e in cui aereo e relativi passeggeri ricompaiono dal nulla dopo anni.

news manifest nuove serie


Ancora vampiri e licantropi con la nuova serie Legacies

È infine arrivata la news con la conferma ufficiale che The CW ha ordinato Legacies, la serie spin-off di The Vampire Diaries The Originals che seguirà le avventure della giovane figlia di Klaus e Hayley, Hope Mikaelson.

news legacies hope the originals

Sappiamo che la creatrice Julie Plec tornerà a supervisionare il progetto e che Danielle Rose Russell e Matt Davis riprenderanno i loro ruoli come Hope e Alaric Saltzman.
Al cast si aggiungeranno inoltre Aria Shahghasemi, Quincy Fouse, Kaylee Bryant e Jenny Boyd.

Questa la sinossi ufficiale diffusa dall’emittente.

Le avventure di The Vampire DiariesThe Originals continuano con una nuova generazione di creature sovrannaturali alla The Salvatore for the Young and Gifted.
Hope Mikaelson, figlia diciassettenne di Klaus Mikaelson, i gemelli di Alaric Saltzman, Lizzie e Josie, e altri giovani adulti che vivono nel modo meno convenzionale possibile, addestrati per diventare le migliori versioni di sé combattendo i loro impulsi. Streghe, vampiri e lupi mannari che un giorno sperano di diventare gli eroi – o forse i villain?


DC Universe in elaborazione

Ancora non si sa quando il servizio sarà disponibile – probabilmente 2019 -, ma DC Entertainment e Warner Bros stanno lavorando alacremente sull’offerta della loro piattaforma di streaming.

In particolare, è arrivata la news sul progetto di Doom Patrol, serie live-action in tredici episodi prodotta dall’ormai noto Greg Berlanti e scritta dal Jeremy Carver di Supernatural.

La storia sarà quella di un gruppo di supereroi, tra cui Robotman, Elasti-Girl, Crazy Jane e Negative Man, che hanno conquistato i loro poteri a caro prezzo e decidono di metterli al servizio del pianeta insieme allo scienziato pazzo Niles Caulder.

news doom patrol


Morto sul nascere lo spin-off di Bad Boys

Giunge abbastanza inaspettata la cancellazione di LA’s Finest, lo spin-off di Bad Boys prodotto da NBC, prima ancora della sua messa in onda.

Il progetto doveva essere una versione al femminile del franchise con Will Smith e Martin Lawrence, in cui i ruoli titolari erano stati assegnati a Jessica Alba e Gabrielle Union – quest’ultima riprendendo il ruolo di Syd Burnett da Bad Boys II.
Purtroppo ci sono ancora ignoti i motivi che hanno spinto l’emittente a prendere questa decisione, anche se si vocifera di divergenze creative e problemi economici, per cui NBC avrebbe dato precedenza ad altri programmi con costi di produzione inferiori.

Condoglianze, quindi, a chi la stava aspettando con interesse: l’unica cosa che potete fare è sperare che qualcun’altro decida di darle una possibilità.

news la's finest jessica alba bad boys


Rinnovi e cancellazioni

Cominciamo con le cattive notizie, quindi cancellazioni: Transparent, la cui quinta stagione andrà in onda senza il protagonista Jeffrey Tambor colpito dalle accuse di molestie, si chiuderà dopo questi ultimi episodi.
Dopo il tremendo tonfo – si sente ancora l’eco – di Marvel’s Inhumans, inoltre, non sorprende di certo che ABC abbia chiuso la baracca etichettandola “limited series”.
Stesso fato infausto per The ExorcistThe Last Man on EarthTaken, fra gli altri: aspettiamo la fine degli annunci per un riepilogo definitivo.

news the exorcist cancellazioni

Ottime news invece per la serie cartoon Rick and Morty, rinnovata per nientepopodimeno che 70 episodi, grazie ad un accordo a lungo termine tra la rete e i creatori, e anche per la mia beneamata Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. che, dopo averci tenuti sulla corda fino all’ultimo minuto, è stata rinnovata per una sesta stagione da – ahimé – soli tredici episodi.

Altra serie in bilico, ma dall’altra parte della barricata fumettistica, era iZombie, la quale è però stata rinnovata da The CW per una quinta stagione insieme all’intero Arrowverse. Anche Gotham ha ricevuto via libera, ma sembra che si tratterà dell’ultimo anno per lo show, che mira a mostrare finalmente la transizione tra il giovane Bruce Wayne e Batman.

news izombie rinnovi

Inoltre, se non l’aveste ancora vista, dovreste guardare Lost in Space (qui la mia recensione), perché nonostante lo scetticismo iniziale si è rivelata un ottimo prodotto con il terzo miglior lancio di sempre per Netflix, tanto da essere già stata rinnovata per la seconda stagione.


Teaser della settimana

Manca ormai poco al 30 maggio, data in cui Netflix renderà disponibile i primi sei episodi della quarta e ultima stagione di Unbreakable Kimmy Schmidt.

Tra gli altri trailer disponibili da questa settimana troviamo quelli di Manifest e del nuovo medical drama New Amsterdam, direttamente per voi da NBC.


Caso delle ultime settimane è stato Tremors, la serie sequel dei film con Kevin Bacon, che dopo l’episodio pilota era stata abbandonata da Syfy. Forse in cerca anche loro di un nuovo sponsor, i creatori hanno deciso di diffonderne il trailer.
Sarà l’unica cosa che vedremo di questo show?


Anche per questa settimana abbiamo concluso, ma continuate a seguire SeriEscape sulle pagine Facebook e Google+ per altri articoli, news e curiosità.

Happy series!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.